FRANCISCO SEGARRA: nuovi concetti di design

Nel centro di Parigi, vicino al mercato delle pulci, c’è un posto dove respirare è un piacere. Nel suo ultimo viaggio a Maison & Objet , la curiosità di Francisco Segarra ha guidato i suoi passi verso nuovi concetti di design del ristorante. Una piccola oasi naturale in città con un eccezionale concetto sostenibile.

La REcyclerie. Uno spazio decadente per un’iniziativa originale.

I locali di questo ristorante unico  sono situati nella vecchia stazione ferroviaria di Ornano. Un luogo abbandonato, vestigia del patrimonio urbano, rinato e trasformato in un luogo per la vita sociale.

Rocce, mattoni, buchi nel tetto, crepe e graffiti nei muri. Non c’è dubbio… atmosfera decadente, un posto dimenticato… le cicatrici sono visibili, il tempo continua sul suo corso naturale. Siamo in una vecchia stazione ferroviaria ma il viaggio continua verso un mondo migliore.

Un luogo strategico con uno scopo ben preciso: REcicle, Reuse, Reduce; lavoro collaborativo. mensa ecologica, camion di cibo, giardini condivisi, negozio di bricolage, colture alimentari, pollame… Una vera fattoria urbana e il cuore verde del quartiere più cosmopolita della capitale.